Supernovae

Stepping on the stars” (Locke, Giuliani, Moroni) è il titolo dell’ultimo pezzo che ho ascoltato ieri sera prima di salire in macchina e tornare a casa.

E camminare sulle stelle è l’aspirazione che si è presentata fresca fresca al nostro tavolo, proprio ieri sera, tra un bicchiere di bianco, una sigaretta, una risata e un analcolico alla frutta.

Paolo mi raccontava di come abbia cambiato il suo imagelistener.com da blog a portfolio ed io pensavo, ma perchè? Perchè togliere il suono della parola al calore dell’immagine?

E così, tra un sorso e l’altro, abbiamo deciso di fare un esperimento artistico per allenare la creatività: lui sceglie una immagine, io ci metto le parole. Uno di noi sceglie la musica.

Dopo un lungo negoziato tragicomico con Giulia, abbiamo scelto il nome per questa piccola collana di perle che cerchiamo di mettere assieme: Supernovae.

Le Supernovae saranno una categoria di Guscio e di imagelistener, e quel che cercheremo di fare sono piccoli assaggi sinestestici di emozione e follia, forti e brillanti abbastanza da irradiare di luce la galassia partendo da un unico punto, come le supernove.

Forse perchè siamo figli delle stelle, o forse perchè ci vogliamo camminare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *