Ieri, sulla mia Moleskine

Cose strane, fuori dal Guscio, in questi giorni.

Voci dal passato.

Alcune nostalgiche, alcune fastidiose.

Luci sul futuro.

A tratti tenui, a tratti forti.

Messaggi inattesi, interrogativi e concilianti (?!) su un presente che…

finalmente …

è presente.

Un matrimonio sul mare, con persone di ogni dove nel mondo, e il tempo che sembra andare alla velocità giusta.

Una cena deliziosa e un intenso notturno in macchina, per concentrarsi sulle cose importanti, tornare a casa, ma invece forse cominciare ad andare avanti.

Una sintonia nota ma non molto esperita che adesso si cerca solo di vivere.

La settimana che scorre e scappa sotto le dita, un caldo ineffabile e un’occasione di assenza che forse, inaspettatatamente, non mi fa paura.

Sarà l’estate ma…

di questi giorni fuori dal Guscio non fa più così freddo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *